Tanti fedeli alla processione di San Michele, Forte: "La politica sia vicina ai cittadini"

Santo Patrono ven 30 settembre 2022
Cultura e Società di La Redazione
1min
 ©Andrea Marino
©Andrea Marino

VASTO. Sta per concludersi l’ultimo giorno di festa per la città di Vasto che ha onorato il suo Santo Patrono con giorni ricchi di appuntamenti religiosi e di intrattenimento. Si è tenuta puntale, questo tardo pomeriggio, la tradizionale processione in seguito alla Santa Messa delle 18 celebrata nella Chiesa di Santa Maria Maggiore dall'Arcivescovo Bruno Forte.

Il corteo religioso si è snodato lungo le strade del centro storico portando con sé la statua dell'Arcangelo, accompagnato dal complesso bandistico dell'Incoronata.

Presenti per l'occasione le confraternite, le varie istituzioni cittadine civili e militari, le confraternite, i vari gruppi di preghiera della città e un folto numero di fedeli. La processione ha sfilato nel cuore della città fino alla Chiesa di San Michele che domina dall’alto il Golfo di Vasto e il cui portale è in linea con il Santuario del Gargano, consacrato dall’apparizione del Santo stesso.

Qui l’arcivescovo Bruno Forte ha ricordato l'importanza dell'accoglienza e invocato la protezione di San Michele sui più deboli, rivolgendo un particolare pensiero ai giovani che stanno vivendo un momento di grossa incertezza per il futuro.

Non sono mancati i temi di grande attualità come la guerra in Ucraina, le recenti elezioni in Italia e il difficile clima europeo. Ha anche rivolto un particolare e accorato appello all'amministrazione comunale vastese.

I dettagli nella diretta di Vastoweb.

Foto di Andrea Marino

GUARDA I VIDEO:




Galleria fotografica

Vastoweb.com Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 01/2009 del 9/01/2009 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Nicola Montuori

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Vastoweb.com. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione