Cobas: "Cosa si nasconde dietro la carenza di semiconduttori? Pronti allo sciopero"

i dubbi ven 01 luglio 2022

Altri Comuni "La maggior parte dei componenti disponibili vengono destinati allo stabilimento “specchio” in Polonia"

Lavoro ed Economia di La Redazione
1min
FCA ATESSA ©Federico Silvio Moretto
FCA ATESSA ©Federico Silvio Moretto

ATESSA. I Cobas vogliono vederci chiaro sulla continua mancanza di forniture nell'indotto Sevel e sono pronti a scioperare:

"Nonostante che gli impianti adibiti alla produzione di semiconduttori siano perennemente in funzione, non riusciamo ad immaginare come ci siano carenze così notevoli da mettere in crisi la continuità produttiva di tali componenti fondamentali per l’Automotive!

In realtà noi crediamo che la maggior parte dei componenti disponibili vengano destinati allo stabilimento “specchio” in Polonia.

Stellantis e i sindacati “maggiormente rappresentativi” non dovrebbero fare chiarezza e dissolvere il timore diffuso tra i lavoratori, che si stia per dislocare la produzione in Polonia?

Visto che essi le informazioni che contano le hanno, o anche loro brancolano nel buio?

Noi contro le mezze verità e in situazione di certezze per il futuro, riteniamo di confermare lo Sciopero:

 Sui recuperi e Straordinari Obbligatori Di Tutti i Sabati, su ogni turno Produttivo (del 02; 09; 16; 23 e 30) di Luglio 2022, alla FCA Plastics Unit;

 Sui recuperi e Straordinari Obbligatori Di tutte le Domeniche, su ogni turno Produttivo (del 03; 10; 17; 24 e31) di Luglio 2022, alla FCA Plastics Unit;"

Vastoweb.com Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 01/2009 del 9/01/2009 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Nicola Montuori

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Vastoweb.com. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione